Valcalepio
Rosso Doc RISERVA

da taglio bordolese dei vini Mer- lot e Cabernet Sauvignon le cui uve vengono accuratamente se- lezionate e se necessario leg- germente appassite in fruttaio. Il vino si evolve per almeno 36 mesi dei quali 24 in legno e 12 in vetro. Risulta un vino dai sentori ampi che ricordano i frutti ros- si, le confetture con note speziate e di sottobosco. Va servito a temperatura ambiente 20 – 22° C stappando la bottiglia almeno 3 o 4 ore prima della mescita e si accosta a piatti di carni rosse e selvaggina.

Spumate BRUT
metodo classico

Spumante metodo classico ottenuto per rifermentazione in bottiglia di Couvée di Chardonnay in purezza, prodotto in azienda,sulle colline moreniche di Scanzorosciate dove l’esposizione sud – sud/ovest, la composizione del terreno e le tecniche di allevamento della vite (Guyot fitto), conferiscono al vino base una ricchezza di profumi, aromi ed estratti ineguagliabile che arricchita e caratterizzata da 24 mesi di contatto con i lieviti di presa di spuma, danno come risultato finale un brut dal colore giallo paglierino scarico, fine perlage e fragrante sentore di lisato, mentuccia, crosta di pane e vaniglia.

Consigliato come aperitivo e a tutto pasto (esclusa selvaggina e dolci ad elevato contenuto zuccherino). Si consiglia di servire a 8-10° C evitando repentini passaggi in congelatore ma raffreddando in frigorifero per 12-24 ore.

Moscato di SCANZO DOCG

È questo un vino unico per tipologia e caratteristiche conferitegli da irripetibile nota aromatica dell’omonimo vitigno selezionato nei secoli esclusivamente nella zona di Scanzorosciate.

Il lungo appassimento delle uve conferisce come risultato finale un passito rosso di grande struttura e ricchezza aromatica ispirando accompagnamenti sia a dolci impegnativi che a formaggi ultra stagionati e perché no, come suadente nettare da meditazione. Stappare due ore prima della mescita e servire a temperature di 12° – 14° C.

Valcalepio ROSSO DOC

Vino dalla notevole struttura, corpo generoso e rubino granata che si colore intenso con riflessi che si accentuano con l’invecchiamento.

Ottenuto da uve Merlot e Cabernet Sauvignon coltivate sugli anfiteatri collinari di Scanzorosciate e raccolte separatamente.

Va servito a temperatura ambiente 18-20° e accompagnato a piatti importanti di carne rosse e selvaggina da pelo.

È consigliato stappare la bottiglia almeno due ore prima della mescita.

Valcalepio BIANCO DOC

Vino nuovo, giovane, fresco, ottenuto da cloni selezionati di Chardonnay e Pinot bianco.

Particolarmente fragrante, che conserva tutte le caratteristiche ed i profumi dell’uva.

Si adatta a tutti i piatti ed è gradito anche come aperitivo. Va serivoto a temperatura di (12° – 13° C)